Scambio semi a Santarcangelo - 1° marzo 2015

Scambio semi a Santarcangelo - 1° marzo 2015 data-width="450" data-show-faces="false" data-send="true">
No comment

Ieri da Macrolibrarsi

Non sono preparato per lo schermo, però si può migliorare

Ieri da Macrolibrarsi data-width="450" data-show-faces="false" data-send="true">
No comment

CORSO PER COSTRUIRE ORTI CONSERVATIVI SINERGICI

Domenica 9 novembre 2014
Cooperativa Sociale Agricola Orticolti Onlus e Civiltà Contadina
Via Colombarone 962 – Santarcangelo di Romagna (RN)

Dopo il successo del corso tenuto in primavera proponiamo un corso autunnale che ha simili prospettive: uso di sementi di antichi ortaggi e l'apprendimento del metodo di coltivazione sinergico.
La tecnica usata per la costruzione di questo orto conservativo è fra le più innovative al momento e consente di non vangare, di non zappare, di non concimare e di irrigare con molta moderazione.
L'importanza di questo metodo di coltivazione che verrà insegnato si estende al futuro. In tempi di riscaldamento globale e piogge violente, la copertura permanente che utilizza materiali naturali, un principio ampiamente sperimentato dalla permacoltura, assicura la conservazione della vitalità e della parte fertile del suolo, sia dal dilavamento ed erosione provocate dagli eventi meteo, sia dai raggi ultravioletti che penetrano in sempre maggiore quantità l'atmosfera, sia dall'eccessivo calore estivo, permettendo nel contempo di ridurre drasticamente la quantità di acqua necessaria per la crescita delle piante e di annullare l'uso della meccanizzazione e quindi il consumo di carburanti fossili.

Riassumendo i vantaggi dati da questo progetto sono:

la costruzione di un orto conservativo con semi antichi al servizio della Banca dei Semi di Civiltà Contadina,
l'insegnamento pratico-teorico dell'orticoltura sinergica lo scambio di conoscenze fra i partecipanti,
la partecipazione alla comunità degli orti di Orticolti.

Temi teorici e pratici affrontati nel corso

Realizzazione di orto ad aiuole secondo i principi dell’orticoltura sinergica a “letto alto” e la recinzione con materiali naturali
Realizzazione dell'impianto d’irrigazione a goccia di precisione
Scelta dei materiali per la pacciamatura con paglia e cortecce e come realizzarla
Realizzare il semenzaio, come e perché seminare semi antichi.

Programma dettagliato ad uso dei partecipanti
Domenica 9 novembre dalle ore 8,30
Parte teorica e visioni di alcuni spezzoni di video
Lavori suddivisi per gruppi per costruire le aiuole dell'orto sinergico, installazione dell'impianto d'irrigazione, pacciamatura aiuole e sentieri.
Pranzo condiviso: Orticolti preparerà un primo caldo, i partecipanti porteranno e condivideranno secondi, bevande, frutta e dolci.
Trapianto e semina
Meditazione nell'orto concluso

Conduzione del corso
Alberto Olivucci, presidente di Civiltà Contadina
Da quando nel 1994 diventa agricoltore bio decide di moltiplicare sementi come
professione e di dedicarsi alla scoperta del mondo dei seed savers. Il suo primo orto con varietà antiche nel 1996 e dal 2000 organizza un coordinamento italiano di collegamento no profit fra cercatori di semi chiamato Civiltà Contadina di cui nel 2001 ne diventa presidente. Ora organizza una rete di salvatori di semi italiani e la loro banca semi. Il suo primo orto sinergico è del 2006.

Luogo di svolgimento:
Sede Operativa Cooperativa, Via Colombarone, n.962
- Santarcangelo di R. (RN) direzioni per arrivare vedi sito: www.cooporticolti.com
Costo a partecipante
La quota di partecipazione per ogni singolo partecipante è di € 35,00. La quota è intesa come una liberalità a favore della coop onlus per l'uso delle attrezzature e per il primo piatto caldo del pranzo. Per iscriversi al corso è richiesto il versamento con bonifico anticipato
sul conto corrente Coop OrtiColti, Banca di Credito Romagna Est iban:
IT41N0885268020021010050309 causale "Iscrizione Corso Orti sinergici".
Portare abiti adatti, un cappello per il sole e guanti da giardinaggio, le altre attrezzature saranno fornite dalla cooperativa..
Oltre al versamento della quota di iscrizione è necessario inviare i dati
orticolti@cooporticolti.com
allegando se possibile la ricevuta dell'avvenuto versamento. Per la partecipazione varrà la data di versamento della quota di iscrizione e verrà data precedenza ai soci di Civiltà Contadina.

Per chi viene da fuori sarà possibile pernottare in strutture convenzionate.

CORSO PER COSTRUIRE ORTI CONSERVATIVI SINERGICI data-width="450" data-show-faces="false" data-send="true">
No comment

CORSO PER COSTRUIRE ORTI CONSERVATIVI SINERGICI

Domenica 30 marzo 2014 (richiamo 6 aprile 2014)
Cooperativa Sociale Agricola Orticolti Onlus e Civiltà Contadina
Via Colombarone 962  –  Santarcangelo di Romagna (RN)
Vuoi partecipare a un'azione di salvaguardia della biodiversità di Civiltà Contadina e contemporaneamente apprendere i metodi più avanzati di agricoltura naturale nei campi biologici di Orticolti? Con questo corso puoi fare entrambe le cose. La missione dell'associazione Civiltà Contadina è la salvaguardia di semi antichi di ortaggi e la loro diffusione. Ma si sta anche costituendo una Banca dei Semi con l'obiettivo di custodire, riprodurre e distribuire semi, soprattutto ai soci che vogliano cominciare questa conservazione. Un motore importante della Banca dei semi sarà la Cooperativa Sociale Agricola Orticolti presso la quale realizzeremo l'orto sinergico.  
La tecnica usata per la costruzione di questo orto conservativo è fra le più innovative al momento e consente di non vangare, di non zappare, di non concimare e di irrigare con molta moderazione.
L'importanza di questo metodo di coltivazione che verrà insegnato si estende al futuro. In tempi di riscaldamento globale e pioggie violente, la copertura permanente che utilizza materiali naturali, un principio ampiamente sperimentato dalla permacoltura, assicura la conservazione della vitalità e della parte fertile del suolo, sia dal dilavamento ed erosione provocate dagli eventi meteo, sia dai raggi ultravioletti che penetrano in sempre maggiore quantità l'atmosfera, sia dall'eccessivo calore estivo, permettendo nel contempo di ridurre drasticamente la quantità di acqua necessaria per la crescita delle piante e di annullare l'uso della meccanizzazione e quindi il consumo di carburanti fossili.

Riassumendo i vantaggi dati da questo progetto sono:
  • la costruzione di un orto conservativo con semi antichi al servizio della Banca dei Semi di Civiltà Contadina,
  • l'insegnamento pratico-teorico dell'orticoltura sinergica lo scambio di conoscenze fra i partecipanti,
  • la partecipazione alla comunità degli orti di Orticolti.
Temi teorici e pratici affrontati nel corso
  • Realizzazione di orto ad aiuole secondo i principi dell’orticoltura sinergica a “letto alto” e la recinzione con materiali naturali
  • Realizzazione dell'impianto d’irrigazione a goccia di precisione
  • Scelta dei materiali per la pacciamatura con paglia e corteccie e come realizzarla
  • Realizzare il semenzaio, come e perché seminare semi antichi.
Programma dettagliato ad uso dei partecipanti
Domenica 30 marzo dalle ore 8,30
Parte teorica e visioni di alcuni spezzoni di video
Lavori suddivisi per gruppi per costruire le aiuole dell'orto sinergico, installazione dell'impianto d'irrigazione, pacciamatura aiuole e sentieri.
Pranzo condiviso: Orticolti preparerà un primo caldo, i partecipanti condivideranno secondi, bevande, frutta e dolci.
Domenica 6 aprile dalle ore 8,30
Per chi potrà e vorrà il programma si ripete e si approfondisce per una seconda domenica
Lavori di trapianto e semina
Pacciamatura e costruzione del recinto dell'orto
Meditazione nell'orto concluso
Conduzione del corso
Alberto Olivucci, presidente di Civiltà Contadina
Da quando nel 1994 diventa agricoltore bio decide di moltiplicare sementi come
professione e di dedicarsi alla scoperta del mondo dei seed savers. Il suo primo orto con varietà antiche nel 1996 e dal 2000 organizza un coordinamento italiano di collegamento no profit fra cercatori di semi chiamato Civiltà Contadina di cui nel 2001 ne diventa presidente. Ora organizza una rete di salvatori di semi italiani e la loro banca semi. Il suo primo orto sinergico è del 2006.
Luogo di svolgimento:
  Sede Operativa Cooperativa, Via Colombarone,  n.962
- Santarcangelo di R. (RN) direzioni per arrivare vedi sito:          www.cooporticolti.com

Costo a partecipante

La quota di partecipazione per ogni singolo partecipante è di € 25,00 a giornata. La quota è intesa come una liberalità a favore della coop onlus per l'uso delle attrezzature e per il primo piatto caldo del pranzo. Per iscriversi al corso è richiesto il versamento con bonifico anticipato
sul conto corrente Coop OrtiColti, Banca di Credito Romagna Est iban:
IT41N0885268020021010050309 causale "Iscrizione Corso Orti sinergici". Portare abiti adatti, un cappello per il sole e guanti da giardinaggio. Oltre al versamento della quota di iscrizione è necessario inviare i dati orticolti@cooporticolti.com allegando se possibile la ricevuta dell'avvenuto versamento. Per la partecipazione varrà la data di versamento della quota di iscrizione e verrà data precedenza ai soci di Civiltà Contadina. Per chi viene da fuori sarà possibile pernottare in strutture convenzionate.

Per scaricare la locandina completa di immagini clicca qui.

CORSO PER COSTRUIRE ORTI CONSERVATIVI SINERGICI data-width="450" data-show-faces="false" data-send="true">
No comment

200 pomodori biodiversi a Città di Castello

Oggi a Città di Castello a visitare i pomodori cuore di bue biodiversi, uno spettacolo della biodiversità, tutti in ottimo stato ma ancora verdi causa che li abbiamo trapiantati con netto ritardo sulla normale stagione, dovuto al ritardo con cui è maturata la semente della 2a generazione di incrocio. 

Le prossime settimane si procederà alla loro analisi e catalogazione.

200 pomodori biodiversi a Città di Castello data-width="450" data-show-faces="false" data-send="true">
No comment
Pages:
Subscribe to latest posts

Condividi questa pagina!

bookmark at: Twitter bookmark at: Facebook bookmark at: Yahoo bookmark at: Google bookmark at: Technorati