Bentonite – l’argilla per la salute

0 Comment

Bentonite naturale – cos’è, usi e caratteristiche

La bentonite è un fillosilicato, un minerale argilloso composto per lo più da montmorillonite, calcio o sodio. Si trova in terreni vulcanici come prodotto di decomposizione della cenere vulcanica. Il deposito da dove è estratta la bentonite Ca’ del Santo è locale, a km0. Le principali caratteristiche sono:

  • diventa elastica ed adesiva se miscelata opportunamente con acqua;
  • diventa dura e rigida quando è sottoposta ad essiccamento, ma rimane elastica
  • in edilizia la bentonite viene usata come impermeabilizzante per opere entro terra, per il contenimento delle pareti di scavi in sezione ristretta, come contenimento delle pareti dello scavo in opere di palificazione
  • in enologia viene usata come chiarificante
  • nell’alimentazione viene utilizzata in associazione allo psillio per asportare residui e placche di muco e feci presenti da anni nell’intestino
  • viene utilizzata per le lettiere dei gatti per il suo alto potere assorbente e la rapida eliminazione dei cattivi odori. Inoltre agglomera (fa la “palla”) e quindi è facile asportarla. Può essere utilizzata nel “compost” organico
  • la bentonite di questa produzione è nel componente base dei fanghi di molte terme italiane, può essere utilizzata per asportare tossine dalla pelle in impacchi, maschere o cataplasmi
  • in piccole quantità è utilizzata come additivo nella composizione dei mangimi
  • in agricoltura biologica è classificata come corroborante, ovvero come ausilio nel trattamento antiparassitario (in associazione con terra diatomacea o carbone attivo o con zolfo nel NAB). Molto utile nei trattamenti a “bruno” soprattutto dopo la potatura della vigna e degli alberi da frutto, perché facilita la cicatrizzazione
  • può essere utilizzata come ammendante per migliorare le caratteristiche igroscopiche dei terreni sabbiosi per la sua caratteristica di assorbire e trattenere grandi volumi di acqua piovana o irrigua.

In campo farmaceutico viene utilizzata come “colloide idrofilo”.

  • Dispersa nell’acqua la bentonite ne aumenta la viscosità o dà luogo alla formazione di geli.
  • Viene impiegata come stabilizzante di sospensioni e di emulsioni O/A, oppure come eccipiente per pomate.
  • L’idrogel di bentonite ha carica negativa e quindi le sue proprietà sono notevolmente influenzate dalla presenza di elettroliti.

Questa bentonite non ha ricevuto trattamenti chimici e dopo l’estrazione è solo stata essiccata ad aria calda. Sono consentiti tutti gli usi personali, anche quelli alimentari.

Tutte le confezioni sono in materiale alimentare. Si conserva a temperatura ambiente fresca e confezione chiusa, lontano dal sole e fonti di umidità.
Denominazione commerciale: Bentonite naturale ad alto contenuto di montmorillonite.

Confezionata e distribuita da:
Fattoria Ca’ del Santo
Via varco biforca 7
47865 San Leo RN

Prezzi di vendita

Questi i prezzi:
Confezione 2,5 kg € 4,4 Spese di spedizione € 7,90
Confezione 5 kg € 10,60 Spese spedizione € 10,50
Confezione 25 kg € 18.30 + Spese di spedizione

Per chi è interessato a pesi diversi o a spedizioni di più pezzi contattami per un preventivo.

Mezzi di pagamento disponibili
Paypal, bonifico, N26, ricarica Postepay.

Come acquistare
La vendita si concretizza off line. Contattatemi per email o Whatsapp sia per acquisto sia per informazioni.

Condividi se ti è piaciuto