Author Archives: Alberto Olivucci

About Alberto Olivucci

Mi chiamo Alberto Olivucci, contadino di terre magre a San Leo, in Emilia Romagna. Ho creduto nell'agricoltura biologica fin dai primi giorni, quando solo dire o scrivere biologico era proibito e i cibi bio erano spesso sequestrati. Sono nato a Rimini ma come altri Riminesi ho lasciato questa città perché non mi ci riconosco più. Forse se avessi continuato a lavorare li sarei stato davvero "due braccia rubate all'agricoltura". Il biologico a Rimini lo vendevo. Ora va un po' meglio, lo produco.

Acquista off line la terra diatomacea naturale

0 Commenti

La terra diatomacea naturale è in vendita in questa pagina. Confezioni e prezzi Quali caratteristiche ha la terra diatomacea naturale Ca’ del Santo Prima di tutto è made in Italy al 100% a km 0. Estratta negli Appennini e lavorata in Italia, ha un alto contenuto di silicio (87 %), oligominerale indispensabile. È stata essiccata…

Continua

Sono i microbi, non la materia organica, a rendere fertile il terreno

0 Commenti

Sono appena incappato in un articolo scientifico che spiega come funziona l’arricchimento di fertilità del terreno. A me avevano sempre insegnato che se aggiungo letame al terreno tutto funziona bene. Però l’effetto del letame nel mio terreno calcareo ha sempre durato poco. Quindi andava sparso altro letame, e altro ancora in un ciclo senza fine…

Continua

Terra diatomacea naturale Ca’ del Santo – Usi e pregi di un materiale antico

0 Commenti

La Terra Diatomacea è ricavata da una pietra chiamata diatomite, composta dai residui scheletrici di alghe vissute circa 2 miliardi di anni. Queste alghe microscopiche, ancora oggi presenti nelle acque di tutto il pianeta, alla loro morte lasciano che il loro scheletro interno si depositi sul fondo dello specchio d’acqua. Le diatomee di acqua dolce…

Continua

Di Yerpo - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=32004988

Cimice asiatica: curala con la terra diatomacea naturale

0 Commenti

Questo mio post potrebbe non essere affatto scientifico, ma risponde a articoli visti in giro per il web e sui social sulla pericolosità per le colture e la diffusione in Italia della cimice asiatica, questo colorato insetto che non ha praticamente nessun predatore naturale in grado di controllarlo efficacemente e nemmeno antiparassitari. Che dire: è…

Continua

Terra diatomacea vista al microscopio

Tutti gli usi della terra diatomacea: agricoltura, animali, salute

0 Commenti

Numerosi sono gli utilizzi in campo industriale delle terre diatomacee. Ma io mi fermo a quelli della terra diatomacea naturale, che non è calcinata come quella per usi industriali. La terra diatomacea calcinata è potenzialmente pericolosa e va utilizzata solo con le apposite protezioni.  La calcinazione è un processo di cottura ad alta temperatura che…

Continua

Terra diatomacea per combattere gli afidi

0 Commenti

Gli afidi arrivano all’improvviso con l’iniziare verso l’inizio della primavera: che siano rose o fave, alberi da frutto o cavoli, questi piccoli insetti possono fare grossi danni se la loro infestazione esce fuori dal controllo. In natura alcuni insetti, come la coccinella, sono incredibilmente efficaci predatori, ma non sempre possono prevalere. Allora sono utili dei…

Continua

L’albero più antico di San Leo

0 Commenti

In tre, forse quattro, si contendono il titolo di re degli alberi monumentali leontini Che San Leo abbia nella fortezza rinascimentale e nel borgo storico il maggior richiamo turistico è cosa certa. Ma stanno aumentando sempre più i visitatori che apprezzano il patrimonio di verde e di natura circostante. I nostri luoghi sono ancora selvatici…

Continua